La barca è più sicura nel porto. Ma non è per questo che è stata costruita

Il passo è fatto…ora il Lussemburgo entra a far parte del passato di entrambi. Restano due persone senza domicilio, pronte a diventare cittadini del mondo, intraprendendo il ruolo che si sono scelti quali cicloturisti.
Una parte per loro insolita, che cercheranno di costruire pedalata dopo pedalata, una goccia di sudore dopo l’altra…pronti a capire i propri limiti e a cercare di superarli…pronti a vivere un’esperienza di vita che li faccia confrontare con loro stessi e con gente diversa…pronti a ricercare nel prossimo quella semplicità e quelle emozioni che nel Vecchio Continente non c’è più il tempo di vivere…pronti a pensare in grande, a decidere giorno dopo giorno, ad alimentarsi di “woww”, “mondiale”, “alla grande”, così come di problemi e momenti difficili.
Un caro amico disse “Questa volta Into the Wild non sarà piu un titolo di un film o uno scarabocchio su un muro, sarà parte di noi e non vedo l’ora di emozionarmi di fronte alla vita vera, diversa, il MONDO“.
Pronti a diventarne gli attori, a trasformarlo in un viaggio personale, cambiandone il finale, riscrivendolo, riadattandolo ai propri desideri.
Il set è stato scelto in modo tale che gli Studios di Hollywood non potessero fare di meglio, sia in termini di varietà che in termini di paesaggi.
La lista delle presenze alla fine del film sarà molto lunga, ma i nomi dei protagonisti saranno solo due, vedremo se saranno all’altezza della parte.
Pronti a scrutare negli occhi della gente per cercare di apprendere dal confronto.

Pronti a respirare la vita.

“E quando tutti i giorni diventano uguali è perché non ci si accorge più delle cose belle che accadono nella vita ogniqualvolta il sole attraversa il cielo.”

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s