Guestbook

Lasciateci un messaggio!

16 thoughts on “Guestbook

  1. che bella esperienza che vivrete..un’esperienza umana e di vita invidiabile e che personalmente vi invidio moltissimo! in particolare perche con la bici gusterete da un osservatorio privilegiato luoghi, paessaggi, sguardi, colori, sfumature, profumi..vivrete momenti speciali con le persone che incrocerete durante il viaggio..volti che marcheranno per sempre la vostra vita e le vostra personalità! lasciatevi toccare dall’emozione..quella della fatica di scalare pendii impervi con la vostra bici, quella del piacere di scoprire nella natura intatta un fonte infinita di stupore, quella della curiosita di incontrare persone di cultura e esperienze diverse e spesso lontane dalle vostre, quella dell’inquietudine di trovarsi sperduti senza riferimenti, quella dell’orgoglio, orgoglio si, di vivere un cammino da leoni…succhiate il midollo della vita come si recita in un bellissimo film! tornerete rinnovati nello spirito..e porterete un’ ondata di fresco rinnovamento anche per noi..queste sono i momenti che fanno della vita un magnifico viaggio!!

    in bocca al lupo..con tanta ammirazione certamente moltissima moltissima moltissima invidia!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    Riccardo

  2. Votre sensibilité et votre générosité feront de ce périple, non seulement un admirable challenge personnel, mais également et avant tout, une invitation au voyage dans laquelle vous embarquerez tous les chanceux et chanceuses qui croiseront votre route….

    Nous n’en perdrons pas une miette, comme si quelque part, via ce blog, nous profitions de cette belle aventure qui promet d’être riche en émotions, découvertes, surprises et partage.

    Bonne route à vous, (faites le plein de rustines avant le départ ;), et si jamais vous vous sentez “crevés (r)”, je suis certaine que nous tenterons de vous communiquer l’énergie nécessaire pour continuer à nous faire rêver…..

    Bon voyage à vous deux !!!

    Emmanuelle

  3. Luxembourg 10/01/2013..
    Diciamo che il passaggio sul blog in questa giornata speciale non é del tutto casuale. Ed allora, due semplici righe per augurarvi un buon viaggio verso Sud e verso voi stessi, verso la polvere, il ghiaccio, la sabbia.. la strada.
    Ogni tanto quando vi fermate a prendere fiato, pensate sicuramente a quello che c’é ancora da fare ma, per un attimo magari se siete in uno di quei momenti di difficoltà dove la gamba non ha tanto voglia di andare, volgete indietro lo sguardo e pensate a tutto il cammino già fatto.. li troverete lo stimolo ulteriore per andare avanti insieme al ricordo di tutte le persone che vi stimano e fanno il tifo per voi.
    Per il resto, vi lascio con un’esortazione a me cara densa di significati e che spero vi accompagni lungo il vostro viaggio: “conosci il mondo e conoscerai te stesso”..
    A presto
    Peppe

  4. ragazzi…
    ho avuto la sfortuna di conoscervi solo poco prima della vostra partenza, ma sicuramente mi avete lasciato dei bei momenti impressi nella mente.

    Buon viaggio… Tutti, almeno una volta, hanno espresso il desiderio di lasciare tutto e di partire alla conquista di una terra sconosciuta, ma soprattutto alla ri-conquista di una vita che, nella routine del lavoro, spesso non sembra più appartenerci.
    Voi questo sogno lo state rendendo realtà. Non basta la volontà di farlo, ma servono coraggio, determinazione e un pizzico di sconsideratezza 🙂

    Sarà un’esperienza che vi porterà ad affrontare una sfida dietro l’altra e che cambierà il vostro modo di vedere il mondo e voi stessi.
    Ogni singolo viaggio, se vissuto con l’obiettivo della scoperta, ci arricchisce, ci rende più consapevoli del mondo in cui viviamo.. affina i nostri occhi e ci permette di cogliere dettagli che magari prima ci sarebbero passati inosservati.

    Detto ciò, come si può non invidiarvi?

    A presto,

    Anna

  5. Ciao Alby,
    wow, non ti vedo da una vita e ho letto ieri sulla stampa che sei partito (siete partiti) per un’avventura, un’esperienza di vita incredibile… sei sulla strada come Supertramp (Into the wild è anche il mio film preferito, purtroppo mai messo in pratica).. sono senza parole, voglio solo augurarti il meglio da questa esperienza di vita.. e non mancherò di seguirti sul blog! 😉

    Dany

  6. Forza ragazzi! che belle foto e che posti stupendi state attraversando….continuate cosi’…per un ciclista come me un po’ vi invidio per tutti i ricordi che vi porterete dentro quando tornerete. Complimenti, continuero’ a seguire la vostra avventura su questo blog.

    Ciao Stefano

    Tuo cugino Fabio

    P.S. se in certi momenti non vi sentirete piu’ le gambe dalla fatica, ricordate il grande Bartali. Nei momenti di fatica , era spinto dalla “voglia” e dalla bellezza di andare in bici, che ti lascia il tempo di apprezzare veramente il mondo….

  7. Ciao ragazzi,
    quelques petits soucis, mais vous êtes grands, rien ne vous arretera, continuez à nous faire rêver par l’intermédiaire de vos photos qui sont par ailleur très belles.

  8. Sempre diritto, qualche corva a destra e a sinistra e poi ci sarete… !
    Corraggio, impegno e volontà!
    Complimenti e grazie per condividere l’esperienza, mi lascia quasi senza parole..!

    Quando tornate Liegi Bastogne Liegi vi aspetta!!! ;o))

    A presto,

    Thomas

  9. Ciao “Nipote avventura”
    Complimenti, tu ed il tuo amico siete veramente in gamba, la Vs. tenacia e forza di volontà vi permette di proseguire in questa esperienza di vita che ricorderete e racconterete sempre con grande orgoglio. Belle le foto con le quali ci fate conoscere questi luoghi lontani, so che ogni luogo raggiunto è frutto di tanta fatica. coraggio e buon proseguimento. Abbiate cura di Voi.
    Un abbraccio zia Lory

  10. carissimi…ho appena ascoltato la vostra bella esperienza alla radio di San José:-))) complimenti per lo spagnolo e complimenti per il viaggio che continua…immagino che la stanchezza cominci a farsi sentire ma immagino anche il bagaglio enorme che stato portando sulle spalle fino al traguardo.. che ricchezza, che splendido! vi ammiro…

    non vedo l’ora di rivedervi e passare una nottata insieme nel terrazzo ad ascoltare i vostri racconti… vi prego regalatemi questo momento!

    vi abbraccio,

    Riccardo

  11. Ed eccoci a 6 mesi esatti dalla vostra partenza che scorro le immagini e i video che hanno segnato il vostro cammino fino ad ora.. Il cuore mi si riempe di energia scorgendo nei vostri occhi gli occhi della gente che avete incrociato e le loro vite riassunte in gesti di semplicita’…
    Ovviamente non ci sono parole per commentare il fascino degli scenari che avete fino ad ora condiviso con le persone che a qualche migliaio di km da voi per voi non hanno mai smesso di fare il tifo!!!
    Buen Camino per quest’ultima tranche di “LIBERTA” y Pachamama!!!

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s