18. Belén – Los Nacimientos – San José – Cafayate – Salta

Appariva enorme: la prima volta che abbiamo aperto la cartina ci sembrava di scontrarci con un gigante. Ora, dopo 5.800 km l’abbiamo quasi ultimata; siamo giunti al termine dell’Argentina. Ultimo piccolo particolare il Paso de Jama, 4.200 metri s.l.m., ma il percorso continua a salire dopo aver superato il confine cileno fino a raggiungere i 4.833 m. Queste sono le sfide che ci servono per trovare nuovi stimoli e nuove motivazioni per continuare. Prima questo continente ci spaventava e ci aggrappavamo forte alle nostre bici sentendoci così piccoli; ora siamo sicuramente cresciuti e la gente ce lo riconosce, ne sono la prova l’intervista televisiva a Chilecito e la diretta radiofonica di quasi 20 minuti a San José. Quello che stiamo facendo è un qualcosa che non lascia indifferenti. Non siamo più due ciclisti alle prime armi, ma vi sono ancora esperienze da provare per completare il nostro bagaglio…e quindi…che il viaggio continui!

 

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s